Benvenuti!

Buongiornmaternao a tutti!

Vi trasmettiamo il comunicato giratoci dal Gruppo Promotore Scuola Materna riguardo la situazione attuale della scuola dell’infanzia di via Bellini.

“Cari genitori,

il Gruppo Promotore per la Scuola Materna desidera darvi alcuni principali aggiornamenti in merito alla problematica della Scuola Materna. Come avrete saputo, a fine luglio il Provveditorato non ha assegnato le insegnanti necessarie per poter coprire una classe aggiuntiva. Nonostante fossero stati individuati degli spazi provvisori ed il Comune fosse disposto a contribuire coprendo i costi di una insegnante, il Provveditorato non ha assegnato a Cesate la seconda insegnante mancante. In tutta la Lombardia ne sono state assegnate solamente 2 in più rispetto al precedente anno scolastico. Il triste risultato è stato che le sezioni hanno dovuto assorbire il numero massimo di bambini per classe, e 14 bambini sono rimasti in lista di attesa, di fatto senza la possibilità di frequentare, se non trasferendosi in scuole paritarie o in altri comuni.

Come abbiamo sempre detto, il ns obiettivo era quello di dare un posto a scuola a tutti i bambini residenti. Come genitori questo triste epilogo ci ha profondamente amareggiato, se rapportato all’impegno investito per mesi, tra raccolte di firme, cavilli legislativi, discussioni in Consiglio di Istituto, decine di lettere alle Istituzioni, etc..

Crediamo tuttavia che al diritto alla scuola non si può e non si deve rinunciare!

Cosa possiamo ancora fare nella ns piccola realtà cesatese:

1) insistere per rivedere i criteri di ammissione alla Scuola Materna. A ns avviso l’estrema ratio del sorteggio deve essere una soluzione appunto “estrema” e altri criteri possono essere considerati. Abbiamo sottoposto a Giugno una proposta di modifica per l’anno scolastico 2013-2014 alla commissione preposta ed il tema sarà discusso nei prossimi Consigli di Istituto;

2) insistere perché nella Scuola Materna l’impegno preso dall’Amministrazione comunale di trovare spazio per una classe in più sia mantenuto;

3) monitorare i numeri della popolazione 0-3 anni di Cesate per capire se l’andamento di crescita continuerà ad essere costante e quindi se le iscrizioni alla scuola materna continueranno o meno ad essere in esubero.


Con l’occasione vogliamo ringraziare tutti coloro, Istituzioni comprese, che hanno voluto crederci “nonostante tutto” e a tutte le insegnanti che, per far fronte a questa criticità, stanno lavorando con classi molto numerose. Un pensiero particolare alle 14 famiglie che hanno dovuto accettare loro malgrado una soluzione di ripiego.

I genitori del Gruppo Promotore Scuola Materna”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: